È tutta una questione di stile

È tutta una questione di stile: inserire perfettamente i serramenti nell’ambiente domestico.

Da un ambiente all’altro con stile.

I tempi in cui il fattore estetico era l’ultima considerazione durante l’acquisto di un serramento sono ormai molto lontani: oggi lo stile delle abitazioni è fondamentale e le aziende cercano sempre più di soddisfare le necessità dei loro clienti, proponendo colorazioni, tonalità, materiali, dimensioni e forme che consentono al cliente un’ampia scelta personalizzata.

stile clima bgLegnoClima - BG Legno

 

I serramenti non sono solo semplici elementi di arredo, ma veri e proprio elementi d’architettura interna ed esterna, parti integranti della vostra abitazione che devono adattarsi allo stile dei tuoi ambienti.

Dal classico al rustico, dal moderno all’etnico o country: qualunque sia lo stile dei tuoi ambienti domestici esiste una soluzione che, internamente si plasma perfettamente con lo stile del vostro arredo, mentre esternamente si armonizza e diventa un tutt’uno con la muratura.

stile SchucoSchuco

 

stile schuco scorrevole

Scorrevole Schuco


Colori e materiali per ogni stile

L’ampia gamma di materiali, colori e tonalità presente sul mercato rende possibile realizzare qualsiasi genere di look per il vostro living, trasformando la vostra casa in una vera e propria icona di stile. Ma qual è il primo passo da fare per scegliere il giusto colore degli infissi? Prima di tutto bisogna definire lo stile che si vuole dare agli ambienti, in modo da studiare una soluzione che sia in grado di amalgamare pareti, infissi, arredamento, accessori e tende.

Potete partire dai concetti di base come il design moderno oppure orientarvi sui caldi e accoglienti ambienti rustici o ancora potete arredare il vostro living seguendo uno stile classico. Qualunque sia la vostra direzione, è fondamentale che voi sappiate se preferite essere circondati da interni chiari o se vi sentite più a vostro agio con tonalità scure.

I primi colori da individuare sono sicuramente quelli delle pareti e dei pavimenti, seguiti poi dalla scelta delle tonalità per mobili, porte e finestre. Questi ultimi 3 elementi vanno considerati come un tutt’uno per poter ottenere una palette cromatica adeguata.

stile Ghost BGLegno Ghost - BG Legno

 

Lo stile minimale, dal design pulito ed essenziale, rinuncia agli elementi superflui per valorizzare lo spazio. Si caratterizza per i colori neutri che quindi non sottraggono importanza agli ambienti. Se prediligete le note cromatiche decise, potete smorzare i toni chiari con accessori dalle tinte forti come le poltrone dalle forme fantasiose o i quadri moderni. Se avete scelto delle pareti candide, il consiglio è di abbinare delle finestre anch’esse bianche o contrastare con una tonalità grigia. Se per il vostro pavimento avete scelto il parquet, il consiglio è di abbinare delle finestre nella stessa essenza legno del pavimento.

stile schuco minimale scorrevoleScorrevole Schuco

 

Lo stile classico è caratterizzato da un’eleganza senza tempo, ed è quindi meno soggetto al passare delle mode. Legno, pietra naturale, carta da parati, pelle, vetro e cristallo sono elementi distintivi della casa dal gusto retrò. Questo stile preferisce le tinte sobrie come il bianco o il crema per le pareti, e il marmo, granito o parquet per i pavimenti. Per quanto riguarda il colore delle finestre potete spaziare tra tutte le nuance del legno, l’importante è non discostarsi troppo dalla tonalità del parquet, oppure tra le sfumature del bianco per abbinarle al colore delle pareti.

stile classico BGLegnoClima BG Legno

 

Lo stile rustico è caratterizzato dai materiali naturali come la pietra e il legno e dai “caratteristici” complementi d’arredo come ad esempio un caminetto acceso, le travi di legno a vista, i tessuti fantasia e i soffici cuscini. Spesso gli edifici di campagna, caratterizzati da uno stile rustico, hanno i fori finestra dalle dimensioni ridotte e di conseguenza, per rendere luminosi agli ambienti, è preferibile dipingere le pareti con tinte chiare come l’avorio, il beige o il bianco. I pavimenti invece sono prevalentemente realizzati in cotto o in pietra, ma anche con parquet, caratterizzato da nodi e venature in primo piano. Con questo tipo di pavimentazione i serramenti più adatti saranno sicuramente quelli nelle classiche sfumature legno (sia chiaro che scuro) e bianche. 

stile clima plus rustico BGLegno

Clima Plus BG Legno


Forme e dimensioni per valorizzare lo stile del vostro ambiente

Forma e ampiezza del serramento rappresentano una scelta fondamentale per valorizzare lo stile del vostro ambiente. Questi due elementi, infatti, contribuiscono a creare la percezione degli spazi e migliorarne l’illuminazione.

stile scorrevole schucoScorrevole Schuco

 

stile BGLegno Storica BG Legno

 

stile unica BGLegnoUnica BG Legno


Un tocco di stile in più con gli accessori

Gli accessori sono sicuramente il dettaglio che fa la differenza e arricchisce lo stile dei vostri serramenti. Dagli accessori dipendono l’efficienza e la durata delle vostre porte e finestre. Quest elementi sono dei veri e propri dettagli di design: le maniglie disponibili sul mercato in diverse forme, materiali e dimensioni; le cerniere, che possono eventualmente integrarsi all’interno del telaio, valorizzano e personalizzano i tuoi serramenti.

Se invece cercate soluzioni hi-tech apprezzerete sicuramente le finestre che si possono aprire, chiudere o bloccare semplicemente premendo un pulsante oppure comandare a distanza, usufruendo di un comfort davvero all’avanguardia.

stile Schuco ManigliaManiglia Schuco

 

stile maniglia SchucoManiglia Schuco


Non sai quale stile scegliere? Chiedi a noi!

I nostri tecnici possono consigliarti la soluzione migliore per il tuo ambiente. SCRIVICI subito.

Tags: stile, ambiente, ambiente domestico, porte, finestre, serramenti